Sotto il sole di Cortona

Sotto il sole di Cortona

#

Si parte da Piazza della Repubblica, luogo dove si incrociavano le due strade principali della Cortona Romana, il Cardo e Decumano, dove nasceva il foro, il centro della città.

Sulla Piazza sorgono importanti palazzi storici signorili, il Palazzo Comunale, risalente al XII secolo, il Palazzo del Capitano del popolo, diventato nel XVI secolo Palazzo Passerini e  le Logge della Pescheria.

Proseguendo arriviamo in Piazza Signorelli, dove si affaccia  Palazzo Casali, abitato dalla famiglia Casali dal 1325 al 1409, oggi sede del Museo dell’Accademia Etrusca, MAEC.

Scendendo per Via Casali, raggiungeremo Piazza del Duomo, con la Cattedrale dedicata a Santa Maria Assunta, edificata sopra l’antica Pieve della Città dell’XI secolo.

Di fronte troviamo la ex Chiesa del Gesù, oggi sede del Museo Diocesano di Cortona, dove possiamo ammirare le opere di Luca Signorelli (nato a Cortona) e l’Annunciazione del Beato Angelico.

Si prosegue in Via Jannelli, con visita esterna delle tipiche Case Medioevali.

Da qui torniamo in Piazza della Repubblica per passeggiare per la strada principale della citta’, Via Nazionale, chiamata familiarmente dai Cortonesi Rugapiana, passando tra Palazzi Rinascimentali e Seicenteschi, tra negozi e locali tipici, fino a raggiungere la terza ed ultima piazza,  Piazza Garibaldi, “una terrazza” da dove ammirare il bellissimo panorama della Valdichiana.

Da qui è possibile accedere ai Giardini Pubblici, il “Parter”, da dove possiamo scorgere un angolo suggestivo, tra antichi conventi e monasteri con i loro campanili a vele e ammirare parte dello splendido Mosaico di Gino Severini con l’immagine di San Marco patrono di Cortona.

#

Dove e quando

Tour personalizzati ogni mese dell’anno, per scoprire la bellezza di Cortona nelle quattro stagioni.

 

 

Prenota il tuo tour personalizzato della citta’ e scopri il panorama che ha fatto innamorare attori e scrittori.